Una nuova stella brilla nel firmamento della cucina italiana d’eccellenza: in Franciacorta, il ristorante Il Tiglio, guidato dallo chef Enrico Mazzaroni, ha conquistato l’otto novembre scorso la Stella Michelin, diventando il primo stellato della provincia di Ascoli Piceno. Un meritato riconoscimento frutto di impegno e passione, il definitivo coronamento di una cucina tesa verso la genesi, capace di portare sulla tavola, nel rispetto del territorio e delle stagioni, piatti nuovi ed eleganti che suggellano un propizio percorso nella cucina d’autore.

Il riconoscimento, consegnato in occasione della presentazione della 68esima edizione della Guida Michelin Italia, la massima espressione della ristorazione nazionale d’eccellenza, arriva a soli tre anni dalla riapertura del ristorante, costretto dal sisma del 2016 a reinventarsi, osando, sul mare. 

Contaminato dalle esperienze che la vita gli ha riservato Enrico Mazzaroni, cuoco di montagna e di bosco, è tornato, coadiuvato da Sabrina Tuzi, a Montemonaco, magistrale prosieguo di un percorso retto da resilienza e passione, ricordo e commistione, sensazioni e successi. 

È l’emozione delle grandi occasioni quella che ha accompagnato per l’occasione lo chef Enrico Mazzaroni. È la consacrazione di Montemonaco, oasi verde nel cuore della provincia ascolana, e di tutti coloro che hanno creduto in una nobile iniziativa ambientata in una location situata a 930 metri d’altitudine e dalla quale godere del paesaggio incontaminato dei Monti Sibillini. È il raggiungimento di un traguardo sperato e perseguito con emozione e passione.